MARRON GLACÈ

MARRON GLACÈ

Ecco la nostra edizione limitata dedicata al più classico dei gusti autunnali: il marron glacé. Per realizzare questo gusto aggiungiamo ad un gelato al fiordilatte con poco zucchero, una piccola quantità di crema di marroni e tanti e grossi pezzi di marroni glassati. La nostra unica e vera preoccupazione era quella di avere i pezzi di marroni ben distribuiti all'interno del barattolo, per questo, Agrimontana, il nostro fornitore, spolvera i marroni in pezzi con un sottile strato di zucchero a velo. Il risultato è un gelato fantastico, dal gusto netto e pulito.

 
marrons glacès

marrons glacès

Se la modesta castagna è, in genere, il componente fondamentale di una grande serie di dolci tradizionali, il marrone (è una varietà di castagna che produce ricci - e quindi frutti - dalle dimensioni più grosse, e quindi più pregiati) è il protagonista di dolci più ricchi ed elaborati. Il marron glacé, in particolare, è uno dei prodotti più raffinati e di difficile preparazione di tutta la confetteria: per renderlo, appunto, candito, il marrone viene immerso per lungo tempo in una soluzione di zucchero, che diventa via via sempre più satura, fino ad impregnarsi completamente di una grande quantità di sciroppo; in tal modo lo zucchero, lentamente assorbito, prende il posto dell'acqua e disseccandosi si indurisce, conferendo al marron glacé una maggiore consistenza, profumo concentrato, ed una migliore conservabilità.

latte fresco intero

latte fresco intero

Per averlo fresco tutti i giorni abbiamo scelto latte di Alta Qualità di mucche allevate in Piemonte. I controlli sulle stalle e sui mungitori sono ancor più rigorosi: questo consente di pastorizzare il latte dolcemente, proteggendo le sue qualità migliori.

 

Perfetto con

VALORI NUTRIZIONALI

Valori Nutrizionali/100g

Calorie902 Kj
216 Kcal
Grassi10 g
   di cui saturi6 g
Carboidrati26 g
   di cui zuccheri23 g
Proteine5 g
Sale0.08 g

VEDI GLI INGREDIENTI (clicca qui)


Nelle gelaterie Grom lavoriamo frutta a guscio, arachidi, soia, uova e latte; minime tracce di questi ingredienti possono così essere presenti anche nei gelati che abitualmente non li contengono.